Nel cuore di Brescia uno store che scova le tendenze in fatto di moda e sostiene il Made in Italy

La moda sta cambiando. Ce ne siamo accorti tutti ormai da mesi. Ed è destinata a cambiare ancora. Il nostro modo di acquistare, di scegliere cosa indossare, di dove andare a comprare un capo di abbigliamento è infatti già cambiato in questo 2020. Prima col lockdown è stato il momento dello shopping online, poi, una volta tornati a uscire fuori di casa, abbiamo riscoperto il piacere dei negozi, quelli dove c’è la relazione di fiducia tra negoziante e cliente, fatta di piccole coccole, di servizi di qualità e di consigli.
Ciò che ancora più di prima abbiamo scoperto è l’importanza di scegliere un capo o un accessorio fatto in Italia, dando un’importanza che forse dovevamo riscoprire di quel Made in Italy che è il nostro vanto e un bene preziosissimo da proteggere e preservare.
Ecco allora che realtà come quella di Sara Zucchini, titolare e anima di Via Fratelli Lombardi 1, uno splendido negozio nel cuore di Brescia, hanno oggi un valore fondamentale nella scelta d’acquisto perchè frutto di un grande lavoro, fatto di passione, esperienza, intuito verso le nuove tendenze, ma anche di rispetto per quell’italianità che passa anche da un cappotto o da una spilla.
Giovane imprenditrice che sa dosare sapientemente l’eleganza della padrona di casa di uno store delle meraviglie e l’innovazione di chi sa mettersi in gioco anche sui social presentando i propri brand selezionati ad uno ad uno con garbo e dedizione, Sara Zucchini ci ha aperto le porte del suo negozio, raccontando cosa c’è dietro alle sue vetrine e dandoci anche qualche consiglio per i regali e i look di Natale.


Quando è nato Via Fratelli Lombardi 1?

Via Fratelli Lombardi 1 è nato nel 2019. Precisamente abbiamo aperto il 23 marzo 2019.

Qual è il concept di questo store nel cuore di Brescia?

L’idea è quella di proporre sul mercato un prodotto sartoriale e artigianale. Mi piace l’idea che il consumatore possa sentirsi all’interno di un atelier e spesso costruire un capo secondo le proprie esigenze, scegliendo materiali, colori e forme. Nell’era del consumismo più sfrenato, avere l’opportunità di realizzare un capo secondo i propri gusti ed eisgenze è un privilegio.

Quello che colpisce subito è la grande ricerca e selezione dei brand che è possibile trovare nel tuo negozio. Come scovi le aziende e quali caratteristiche devono avere?

Per far parte di Via Fratelli Lombardi 1, bisogna avere produzioni o artigianali o sartoriali. La maggior parte dei brand li scoviamo via internet: instagram, Pinterest, etsy ci danno l’opportunità di capire e vedere subito se stilisticamente il prodotto può essere vendibile. Poi in un secondo momento ci occupiamo di toccarlo con mano per avvalorare la nostra scelta.

Comprare Made in Italy non è mai stato tanto fondamentale per il nostro paese. Cosa significa oggi scegliere italiano?

Scegliere Italiano significa proteggere una filiera che è eccellente, che è diventata anche sostenibile. Significa garantire un prodotto che oltre ad essere di altissima qualità e manifattura è fatto di persone. Il valore etico del lavoro stesso è da preservare e proteggere. Scegliere italiano significa premiare il coraggio di quegli imprenditori che hanno deciso di non spostare le loro produzioni in paesi dove la manodopera costa meno a fronte di un maggior guadagno. Scegliere Italiano vuol dire amare il proprio paese e premiare l’eccellenza.

Il 2020 è stato un anno molto difficile e complesso. Come è cambiato il modo di acquistare e come il tuo modo di approcciarti ai clienti?

Il 2020 per una start up come Via Fratelli Lombardi 1 è stato un anno davvero molto complesso. Abbiamo dovuto subire 2 look down senza ricevere nessuna tipologia di sostegno da parte delle istituzioni questo perché non riusciamo a dimostrare la riduzione del fatturato per i 2/3 rispetto ad Aprile 2019. Sembrerà assurdo, ma viviamo in un paese di vecchi, a sostegno dei vecchi. Purtroppo inizio a pensare che non ci sia spazio per i giovani, non è un paese meritocratico e questo è svilente oltre che amareggiante.

Il modo di acquistare dei consumatori credo sia una fase cruciale di cambiamento, ci sono tanti consumatori che hanno voglia e desiderio di venire o tornare nei negozi a comprare, vogliono toccare con mano, capire, scoprire e conoscere le peculiarità che si celano dietro ogni singolo prodotto. Sono attratti dalla storia che gli raccontiamo. Il prezzo è una conseguenza.
Poi c’è anche un pubblico che invece preferisce comprare online per comodità o forse anche per sicurezza. Noi cerchiamo di descrivere al meglio attraverso lo “story telling” i nostri prodotti anche nei nostri canali multimediali.

Tre idee per i regali di natale che ti senti di consigliare e che è possibile trovare all’interno del tuo negozio?

All’interno di Via Fratelli Lombardi 1 si possono trovare articoli per tutte le tasche. Un’idea regalo stupenda penso che siano gli “SCRUNCHIES” in velluto di seta di Caramì un brand di lingerie di lusso 100% Made in Italy € 25.00.

Oppure un gioiello artigianale di Claudio Canzian, azienda lombarda che produce gioielli in ottone galvanizzato con incastonatura delle pietre. Belle le spille, accessorio di grandissima classe assolutamente desueto,

Oppure una borsa artigianale di ViaMailBag in velluto.

Tra le tante proposte che offri nel tuo negozio la possibilità di rinnovare vecchie pellicce trasformandole in capi alla moda. Raccontaci questa proposta?

Nel tempo mi sono resa conto che il pubblico non avesse più voglia di comprare il nuovo.
La pelliccia è un capo per sua definizione intramontabile, naturale ed estremamente durevole nel tempo.
Tuttavia, come capo di abbigliamento subisce le mode.
Noi offriamo la possibilità del “ FUR RESTYLING” ovvero ridisegnare la propria pelliccia secondo i canoni e gli stili moderni. Noi possiamo tingerle, ripararle, pulirle.
I nostri abili artigiani si occupano di modificare le pellicce delle clienti fornendo un prodotto moderno e attuale.

La cliente ci porta la pelliccia, insieme capiamo cosa non le piace, prendiamo le misure e iniziamo a lavorarla. La pelli vengono smontate, tagliate secondo le misure per poi essere inchiodate e ricucite sul cuoio pronta per essere messa in prova. In seguito la concludiamo inserendo una fodera in pura seta.

Tre pezzi che non devono mancare secondo te in questo momento nel nostro guardaroba

Sicuramente imperdibili sono i TWEGGINGS di Mahr che sono in assoluto il prodotto di tendenza dell’anno. Mahr brand 100% Made in Italy, nato durante il primo lock down, che ha creato un prodotto unico.

oppure i cappelli in feltro di “Ferruccio Vecchi”. I cappelli sono un accessorio molto raffinato, difficilissimi da trovare sul mercato di qualità e sopratutto a prezzi intelligenti.

Un altro capo imperdibile sono i cappotti di ZeroBarraCento un brand che produce capi spalla eco sostenibili pazzeschi che garantiscono un rapporto qualità prezzo molto intelligente.

Sarà un Natale casalingo; il look perfetto per essere comunque eleganti e accoglierlo?

Sarà certamente un Natale diverso, ma non per questo dobbiamo tralasciare l’aspetto estetico. In casa sicuramente gli outfit saranno più semplici. Per creare un outfit natalizio perfetto, ci sono colori che a Natale vanno evitati: il nero, i colori fluorescenti. Meglio puntare sul rosso, il bianco, il verdone e il cammello. Ideale tirare fuori dagli armadi capi che mettono in evidenza la parte superiore del corpo: collo, spalle e decoltè. Per il sotto ideali capi scuri, vanno bene pantaloni ì, anche a zampa o palazzo e gonne (o vestiti) ampie che nascondano i fianchi. Per le scarpe sempre bello un tacco, ma in casa opta per un tacco comodo magari largo che rende moderno ma raffinato il tuo look. La punta (che va molto di moda) allunga la figura. Puntate sugli accessori: orecchini, girocolli e gioielli per capelli per i impreziosire l’outfit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like