Tempo di panettoni: i 10 da portare in tavola per questo Natale

E’ il re indiscusso dei dolci natalizi, che si sia milanesi o no. Il Panettone è infatti il protagonista per eccellenza della tavola delle feste e qui trovate le 10 creazioni dolci che proprio non possono mancare. Da quello tradizionale a quello più originale, da quello dal sapore sardo a quello vestito a festa ce n’è per tutti i gusti. Mi raccomando però: ognuno di questi panettoni è quasi già sold out. Non resta che correre per accaparrarsene uno.

Il tradizionale dolce natalizio realizzato con maestria dai pasticceri Da Vittorio farcito con piccoli e dolci tranci di frutta candita e uva passa è il dolce per le feste da condividere in famiglia con quell’emozione e quel calore che si respira proprio in casa Cerea. Un piacere per i sensi e per il cuore.

Panettone Da Vittorio

Ha tutto il gusto della Sardegna, come il suo ideatore, il pasticcere Roberto Murgia, il Panettone alla pompia candita, tipico agrume dell’isola, e perle cremose di mandorle. Si tratta di un panettone preparato con pasta madre viva senza nessun tipo di additivo. La pasta è aromatizzata con scorza di agrumi (pompia, limone e arancia), vaniglia bourbon e zafferano di San Gavino monreale.
Basterà tagliarne una fetta per essere pervasi da un profumo unico.

Panettone alla pompia candita di Roberto Murgia

Non di agrumi, ma di mele si parla invece nella cucina dello Chef Giancarlo Morelli, patron del Pomiroeu di Seregno, del Bulk Mixology Food Bar e del ristorante Morelli Milano, che per il Natale 2019 propone un impasto elastico e soffice come una nuvola, caratterizzato dalla presenza non dei classici canditi, ma della mela renetta tagliata a cubetti. Piccoli semi di cioccolato fondente si alternano alla radice dello zenzero candito e ai profumi freschi e avvolgenti di cannella, arancia, miele, vaniglia, lime e bergamotto.

Lievitato alla mela dello chef Morelli

E’ disponibile sia nella classica confezione che in quella di latta, il panettone firmato dallo chef Carlo Cracco. Il tipico dolce milanese realizzato attraverso una lenta lievitazione naturale, ha un impasto soffice appositamente studiato dal Pastry Chef M.Pedron in grado di esaltare gli aromi naturali tipici del panettone artigianale. E’ possibile acquistarlo sia in Galleria Vittorio Emanuele che nel nuovissimo shop online, dove potrete trovare una selezione dei migliori prodotti dello chef stellato.

Il Panettone classico dello chef Carlo Cracco

Contenuto all’interno di un’elegante latta metallica nero opaco, impreziosita dall’illustrazione di Gio Pastori, il panettone del pastry chef Andrea Tortora ha una trama soffice e luminosa, resa autentica dall’abile impiego del lievito madre e ornata da canditi fondenti e uvette polpose. La cupola, dolcemente brunita e costellata di granella zuccherina e mandorle croccanti, svela l’incanto al primo assaggio.

Il Panettone del Pastry Chef Andrea Tortora

Sfogliare il suo catalogo di Natale è come fare un viaggio nel Paese di Hansel e Gretel tra panettoni, lievitati, creme spalmabili, dolci palline di cioccolato e personaggi fantastici che sembrano prender vita. Tra i tanti panettoni proposti dal pasticcere Roberto Rinaldini spicca il Vip: un panettone ricoperto di cioccolato con amarene candite, scaglie di cioccolato al 62% del Venezuela e cremosa alla gianduia.

Il Panettone Vip di Roberto Rinaldini

Una volta assaggiato impossibile farne senza. Il Panettone Tradizionale di Iginio Massari, il Maestro dei Maestri Pasticceri italiani, è un prodotto lievitato a tre impasti: si sviluppa di più’ e rimane più morbido rispetto al panettone tradizionale. La lavorazione complessa ne fa un prodotto eccezionale.

Panettone tradizionale di Iginio Massari

Squisito nella sua versione classica, meraviglioso in quella decora, il panettone della Pasticceria Marchesi è un must have della tavola di Natale. Per realizzarlo si parte dal lievito madre conservato con cura, alla vaniglia bourbon del Madagascar e al miele italiano. Le decorazioni dei pasticceri ne fanno delle vere e proprie opere d’arte da lasciare senza fiato.

Il Panettone di Marchesi

E’ buonissimo da sempre, ma quest’anno è anche bellissimo, vestito a festa con i colori e i decori tipici dell’anima siciliana di chi lo ha pensato, il pasticcere Vincenzo Bonfissuto. Questa confezione è il frutto dellain collaborazione tra il pasticcere e il brand di gioielli Isola Bella. Il Panettone al cioccolato di Modica e arancia a lievitazione naturale, con copertura di cioccolato fondente, pezzi di Cioccolato di Modica e un vasetto di crema di Cioccolato di Modica è contenuto all’interno di una confezione elegante e raffinata. Dentro anche un’esclusiva tovaglietta in pieno stile Isola Bella, perfetta per portare in tavola il calore e l’energia del Natale siciliano. Una speciale idea regalo che esalta la bellezza e la bontà del Mediterraneo.

Il Panettone dall’animo siciliano di Vincenzo Bonfissuto

Impossibile non fare colazione con una fetta del panettone della Pasticceria Cucchi, un must per ogni milanese che ami le tradizioni. Quest’anno però la tradizione va a braccetto col lato più glamour de La Double J., con una collaborazione vivace e piena di colori che veste a festa questo dolce inimitabile.

Il Panettone della Pasticceria Cucchi vestito a festa da La Double J.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like