Torna la Vendemmia di Montenapoleone: a Milano vino e moda brindano insieme

Autunno tempo di Vendemmia. Lo sanno bene i produttori di vini, ma lo sa bene anche Milano che è pronta ad accogliere questa settimana, fino al 9 ottobre, la tredicesima edizione della Vendemmia di Montenapoleone, l’iniziativa ideata e promossa da MonteNapoleone District, che rende omaggia il mondo del vino, le aziende vinicole e il connubio di esse con i brand della moda. Non solo un’eccellenza della tavola ma un vero e proprio protagonista del lifestyle. L’evento anche quest’anno è patrocinato dal Comune di Milano e da Confcommercio-Imprese per l’Italia.

La città ospiterà per tutta la settimana un ricco palinsesto di eventi ed esperienze sensoriali, tra visite guidate nei musei, wine tasting e menù gourmet. Il cuore della manifestazione si avrà giovedì 6 ottobre con le boutique del Quadrilatero della moda che accoglieranno i propri ospiti per cocktail organizzati in partnership con cantine vitivinicole, da via Montenapoleone a via Verri, fino a via Bagutta, via Santo Spirito a via Gesù e via della Spiga.

L’appuntamento meneghino con la Vendemmia si riconferma un’occasione per promuovere anche la cultura e le realtà museali del Quadrilatero abbinando visite guidate a degustazioni sensoriali.
Questa sera a Casa Manzoni è in programma una degustazione di Cru Noa, Tenuta Presti e Pegni di Cantine Cusumano, per proseguire il giorno seguente alla scoperta delle collezioni tra Ottocento e Novecento delle Gallerie d’Italia di Milano e alla degustazione di Ferrari Maximum Blanc de Blancs da Vòce nel magnifico giardino.

Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre si apriranno poi le porte della Casa Museo Bagatti Valsecchi in compagnia delle bollicine Altemasi Trentodoc.
Infine sempre il 7 ottobre al Museo Poldi Pezzoli si potranno ammirare le collezioni di Gian Giacomo Poldi Pezzoli con una degustazione di Prosecco Doc Brut ‘Berto’ di V8+.

Infine a Palazzo Serbelloni wine tasting delle etichette del Comitato Grandi Cru d’Italia in programma per venerdì.

Anche quest’anno si rinnova l’impegno sociale della manifestazione in favore di Dynamo Camp: mercoledì 5 ottobre è in programma l’asta benefica ‘Italian Masters’. I proventi dalla vendita dei 29 lotti, composti da bottiglie appartenenti al Comitato Grandi Cru d’Italia, andranno a sostegno della sessione di terapia ricreativa di Capodanno dedicata alle famiglie con figli affetti da gravi patologie neurologiche e sindromi rare.

Main sponsor della manifestazione Valverde – La forma dell’acqua.

Tra i partner si riconferma la prestigiosa collaborazione con l’Ente Fiera Tartufo Bianco d’Alba, che presso la MonteNapoleone Vip Lounge, propone per l’intera settimana attività sensoriali per scoprire l’affascinante mondo del tartufo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like