A Natale regala la magia del Monte Bianco con l’atmosfera dell’Auberge de la Maison

Non solo regali dentro ai pacchetti di Natale, ma vere e proprie esperienze. Un dono che è qualcosa di più e che dà la possibilità a chi lo riceve di vivere sensazioni ed emozioni uniche, alla scoperta di un luogo speciale, di un territorio, di un mondo di sapori e profumi.
E’ così per chi sotto l’albero decide di far trovare o di regalarsi un pezzetto del calore e della magia dell’Auberge de la Maison, uno degli hotel più suggestivi d’Italia guidato e curato da Alessandra Garin.
Lei, una padrona di casa dolce e premurosa, accoglie a braccia aperte l’ospite, facendogli vivere un’esperienza che, come ama definire lei stessa, è quella della Tradizione del Bien Vivre.
Ma per chi non può partire, valigia alla mano, direzione Entreves, a pochi passi dal centro di Courmayeur, c’è anche la possibilità di respirare un po’ di quella magia grazie ad una selezione di cadeaux che hanno il sapore unico della montagna in perfetto stile Garin, o ad una fetta di panettone che racchiude in sé tutta l’atmosfera suggestiva del Monte Bianco. Christian Trione, il mastro panificatore valdostano pluripremiato, ha infatti creato quest’anno in esclusiva il panettone dell’Auberge, che sprigiona il profumo e la delizia del classico dolce natalizio italiano.
Scopriamone insieme proprio ad Alessandra Garin qualche dettaglio in più.

Che Natale sarà quello all’Auberge?
Il Natale della tradizione, davanti al camino acceso con il profumo di arancia e cioccolata alla rosa alpina Auberge. Un Natale che faccia assaporare la tradition du bien vivre
Quest’anno abbiamo già tanta neve, quindi l’atmosfera del Natale è assicurata.

Idee regalo per mettere sotto l’albero un pezzettino dell’Auberge?
Tante idee quest’anno: il panettone Auberge, una candela, la pallina di legno scolpita a mano, un profumo per la casa bouquet Auberge o una pochette molto speciale .

Avete pensato a qualche proposta ad hoc per il periodo come experience?
L’esperienza che suggeriamo ai nostri Ospiti durante le festività è quella di assaporare ogni momento, di concedersi tempo di qualità e momenti di benessere che possano andare ad arricchire i ricordi della loro vacanza nel cuore del Monte- Bianco.

La cucina di Natale all’Auberge cosa propone?
La pasta ripiena fatta in casa, la tacchinella della tradizione farcita con castagne e mele renette, Il pane dolce valdostano tipicamente natalizio

E al Cadran Solaire invece come si respirerà aria di Natale?
Ogni saletta è stata decorata con un albero di Natale, c’è poi la table du sapin, un tavolo speciale nella verandina con un albero a testa in giù.

Il trattamento Spa da non perdere in questo periodo?
Il rituale al fieno caldo di montagna con massaggio aromatico alle erbe e fiori alpini.

A questolink trovate tutte le idee regalo per il Natale 2021.

A questo link invece i vouchers tra cui scegliere per vivere un’esperienza indimenticabile all’Auberge de la Maison.

L’idea in più? Una visita allo splendido negozio di famiglia, Papier Courmayeur, nella via principale della località sciistica. Qui potrete trovare tantissime idee regalo tra complementi d’arredo, decorazioni di Natale, tessuti, accessori e anche le meravigliosi collezioni de Les Ottomans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like